RicostruiaMO La Comunità

logo campagnaLa raccolta fondi è in corso e il tuo contributo è prezioso!

Al 9/4/2013 sono stati donati complessivamente
 117.294,49

tramite carta di credito, Paypal, bonifico e tramite le donazioni

per la maglietta "Il coraggio degli Emiliani".


(57.000 euro sono già stati versati alle associazioni nella fase I)


La raccolta attivata dalla rete del Terzo Settore modenese è finalizzata al sostegno delle associazioni di volontariato, di promozione sociale e cooperative sociali che operano a favore della popolazione sui territori devastati dal sisma.

I progetti che sosterrai con il tuo contributo riguardano la ricostruzione delle sedi operative delle associazioni e l'acquisto di attrezzature indispensabili per continuare ad operare sul territorio.

Fase I: Delle somme fino ad ora raccolte, sono già stati distribuiti € 57.000 a 16 associazioni.

Fase II: per completare i 22 progetti è stata avviata la campagna di raccolta fondi "Ricostruiamo la Comunità".



FAI LA TUA DONAZIONE

DONA CON BONIFICO BANCARIO


S
e vuoi contribuire, puoi effettuare una donazione in denaro con versamento diretto, senza commissioni, presso tutti gli sportelli Unicredit in Italia o con bonifico sul c/c intestato a Emergenza terremoto rete del Terzo Settore provincia di Modena

IBAN IT 69 W 0200 8129 300 001 020 931 15


Dona tramite CARTA DI CREDITO:

E' possibile donare anche tramite PayPal cliccando sul seguente bottone



Tutte le donazioni effettuate all’Associazione Servizi per il Volontariato (ONLUS) a mezzo carta di credito e bonifico bancario sono detraibili (D.P.R. 917/1986) o deducibili (L. 80/2005) fiscalmente. Per usufruire di tale possibilità è necessario conservare la ricevuta del pagamento rilasciata dalla banca o la contabile della carta di credito. Per trasparenza l’Associazione Servizi per il Volontariato Modena rilascerà una propria ricevuta. Per procedere all’emissione della ricevuta è indispensabile che l’indirizzo sia indicato nella contabile di accredito o inserito nella causale di versamento.

Ringraziamo tutti coloro che già hanno aiutato l’associazionismo a rialzarsi, ma tanto rimane ancora da fare…vi invitiamo quindi a continuare a sostenerci con la vostra generosità, per poter completare i progetti delle associazioni.