Seregno, 27 settembre: in Rete per l'Emilia

on . Postato in Notizie

San Possidonio è uno dei tanti comuni della bassa modenese, nella «zona rossa» tra Mirandola e Rovereto, colpiti dal terremoto di fine maggio, con oltre 1.400 evacuati su una popolazione totale di 3.800. Il Comune ha ricevuto i complimenti dalla Protezione Civile e dalla Regione per l’efficienza nella fase successiva alle prime scosse, ora però San Possidonio chiede aiuto: la Fondazione «aiutare i bambini» e una ventina di comuni brianzoli, riuniti nell’iniziativa «Brianza del Cuore», hanno risposto «presente». L’obiettivo è costruire un Centro polifunzionale per i giovani del Comune emiliano.

Passi di speranza: i ballerini che danzano per la Bassa

on . Postato in Notizie

Ballerini ed étoile di levatura nazionale e internazionale si esibiscono lunedì 24 settembre alle 20.30 al Teatro Storchi di Modena nel Gala di danza “Passi di speranza”, per aiutare i ragazzi della Bassa vittime del terremoto a proseguire negli studi di danza.  

La Carovana della Solidarietà Emiliana , un'iniziativa a favore della popolazione terremotata di Finale Emilia

on . Postato in Notizie

La Carovana della Solidarietà Emiliana è un'iniziativa a favore della popolazione terremotata di Finale Emilia promossa da Guide Ambientali Escursionistiche della provincia di Modena in collaborazione con Comune di Finale Emilia, Finale in piedi, Protezione Civile di Bomporto, Consorzio della Bonifica Burana, Polisportiva S.Donnino, Genius Loci, Az. Agr. La Bifolca, Andrea Impianti, e con il supporto di AIGAE ER, AVIS di Ravarino, Promappennino, Agribio ER, Bar Acquarello, Bar Fly, Circolo La Ribalta, Banca del Tempo di Vignola, CeSeVoMo, Circolo Ippico La Migliorina.  

Una lettera dal presidente di Rock No War

on . Postato in Notizie

Cari tutti,
come sapete ROCK NO WAR  è fortemente impegnata nel territorio sconquassato dal sisma, con il Progetto SCUOLA MATERNA a Medolla, e sin dall’inizio siete stati tutti coinvolti in questa catena di solidarietà.  Ci sembra importante quindi aggiornare tutti voi circa la situazione attuale:  

A Sasuolo un`asta di beneficenza per aiutare i terremotati

on . Postato in Notizie

Un'asta di beneficenza in programma per sabato 22 settembre, promossa dal Comune di Sassuolo  presso i magazzini comunali di via Pia 123.

Si tratta di articoli vari fino ad ora custoditi nei magazzini di proprietà dell'Amministrazione, e mai reclamati da nessuno. Si tratta di biciclette, motorini, orologi, telefoni, materiali elettronici.

Il ricavato dell'asta sarà devoluto alle popolazioni colpite dal sisma, attraverso il versamento sul conto del fondo di solidarietà "Città di Sassuolo".

Sul sito internet del Comune, alla sezione "bandi di alienazione" e` possibile vedere le foto dei singoli lotti.

Botta e...risposta!

on . Postato in Notizie

Con il patrocinio, tra gli altri, del Csv di Modena, l'associazione Fusorari & Proloco “Adriano Boccaletti” Novi di Modena organizzano per domenica 9 settembre BOTTA E...RISPOSTA, una giornata a sostegno degli Istituti Scolastici, della Scuola di Musica del Comune di Novi di Modena e per la creazione di un ponte culturale con la città di Modena.

Bilancio del Csv di Modena a tre mesi dal sisma

on . Postato in Notizie

6.894 le persone che si sono offerte volontarie, 207 quelle inviate sui territori ed oltre 57mila euro raccolti per i progetti delle odv colpite dal sisma. A partire dal 30 maggio, quindi a meno di 48 ore dal secondo sisma che ha interessato l’Emilia, coloro che volevano recarsi sul posto per prestare un aiuto come volontari hanno potuto inviare la propria candidatura  al sito, creato dal Centro di Servizi per il Volontariato di Modena ma poi allargato a tutti i CSV della Regione,  www.terremoto.volontariamo.com, interamente dedicato all’emergenza in Emilia. Al 28 agosto 2012 le persone che si sono candidate tramite il sito sono 6894.