Casalgrande e San Fedele Intelvi insieme per aiutare le vittime del terremoto

on . Postato in Reggio Emilia

Casalgrande continua il suo lavoro per il volontariato, assieme ad amici della Lombardia. Nella mattina di domenica 1 luglio una delegazione proveniente da San Fedele Intelvi, paese di 1.800 abitanti, in provincia di Como, guidata dall’assessore alle politiche sociali e giovani Stefano Agnese, è stata accolta nel magazzino dei Volontari della Sicurezza a Sant’Antonino dall’assessore Marco Cassinadri.

Alimentari e non stivati in due furgoni, sono stati consegnati ai responsabili del centro che ogni giorno rifornisce diversi campi che ospitano i terremotati della nostra regione. Dal Comune di San Fedele avevano ricercato le iniziative di solidarietà attivate e sono apparsi i riferimenti del nostro comune che con l’iniziativa “Insieme per l’Emilia” è stato uno dei primi ad attivarsi.
Singolare la presenza tra i materiale consegnati, anche di un pacchetto che doveva essere recapitato ad una partoriente presente nei campi, cosa che è avvenuta nella giornata di ieri. La signora Maria Rosa Laudati, del campo di Novi, tenda n.16, commossa dal gesto singolare ed inatteso, lo ha ricevuto direttamente dalle mani dei V.O.S.

Per l'assessore Marco Cassinadri: «Ringrazio a nome mio personale e di tutta la comunità casalgrandese, tutti i cittadini di San Fedele Intelvi, i V.O.S. che quotidianamente smistano e consegnano materiale, la ditta Mec Tiles che ha concesso l’uso dei locali, dei materiali, delle utenze per stivare e gestire uno dei centri più attivi a livello provinciale».

casalgrande