L'arte per la ricostruzione: mostra benefica a Reggio Emilia

on . Postato in Reggio Emilia

Artquake, l’arte della solidarietà, è il titolo della mostra che sarà inaugurata mercoledì 11 luglio alle 21 a Reggio Emilia nei chiostri di San Domenico, supportata e patrocinata dallo Zonta club reggiano, il cui ricavato sarà devoluto alle zone terremotate.

“Si tratta di una splendida iniziativa del mondo dell'arte - si sottolinea in una nota dello Zonta, organizzazione internazionale che ha come principale obiettivo quello di migliorare lo stato della donna - in aiuto alle popolazioni dell'Emilia Romagna e della Lombardia colpite dal sisma”.
Proseguono le donne dello Zonta di Reggio Emilia: “Le opere d'arte esposte sono state donate da artisti di tutta Italia, con vendita finalizzata alla ricostruzione di tre comuni: Rolo, nel reggiano; Cavezzo, nel modenese; Quistello, nel mantovano. Oltre alla nostra associazione, che sarà garante  della consegna del ricavato ai tre sindaci delle località colpite, l’idea è stata supportata principalmente dall’Accademia di belle arti di Bologna e dal Comune di Reggio Emilia”.
La mostra “resterà aperta - concludono le associate reggiane dello Zonta club - fino al 5 settembre, ogni venerdì e sabato sera, dalle 19 alle 22. Le opere possono essere acquistate direttamente ai chiostri o attraverso il sito www.artquake.it . Quelle invendute saranno infine oggetto di una lotteria  nella giornata di chiusura”.