Da Medolla al FestivalFilosofia a Modena: le t-shirt ideate dai bimbi del centro estivo

on . Postato in Modena

Quest'estate, i bambini di Medolla durante il centro estivo che hanno frequentato, hanno realizzato disegni riguardanti il terremoto... "Alcuni di questi disegni erano davvero interessanti e così, confrontandomi con alcune insegnanti, li abbiamo utilizzati per creare delle t-shirt, con lo slogan "Ripartiamo dai bambini: una maglietta di colori ed emozioni”" spiega Ketti Bellotto, pedagogista dei Servizi Educativi 0/6 di Medolla e Finale Emilia. 

A Ravarino incontro pubblico per parlare di risarcimenti post terremoto

on . Postato in Modena

GIOVEDI 30 AGOSTO 2012 alle ore 21 presso il Cinema-Teatro Arcadia - Piazza Martiri della Libertà - a Ravarino,  si svolgerà un incontro pubblico per illustrare le procedure e le modalità di richiesta dei contributi (contributi sono destinati al risarcimento dei danni già riconosciuti con le schede redatte dai tecnici regionali (schede AEDES)), per i danni subiti a seguito degli eventi sismici del 20 e 29 maggio.

Il paese di Radolfzell Am Bodensee sostiene il recupero della millenaria abbazia di San Silvestro di Nonantola

on . Postato in Modena

Si aggira intorno ai 20.000 Euro la somma delle donazioni raccolte per il recupero dell’Abbazia di San Silvestro I Papa colpita dai terremoti dello scorso maggio. La basilica ha riportato notevoli danni che hanno indotto l’Arcidiocesi alla chiusura temporanea in vista di importanti ed impegnativi lavori di ripristino che cominceranno a breve.

Terremoto: per l’Abbazia di Nonantola servono un milione e mezzo di euro, un milione per la Torre dei Modenesi. Privati e pubblici potranno fare donazioni.

on . Postato in Modena

Sono l’Abbazia di Nonantola e la Torre dei Modenesi i due edifici che l’amministrazione comunale di Nonantola ha segnalato, su richiesta della Regione Emilia-Romagna, quali monumenti storici ai quali privati o enti pubblici potranno far convogliare donazioni che andranno a favorirne i lavori per la messa in sicurezza. 

Le modifiche apportate al dl 74/2012

on . Postato in Modena

Queste, in sintesi, alcune delle modifiche apportate al decreto legge terremoto 74/2012 convertito in legge il 1 agosto 2012: i presidenti delle regioni interessate dal terremoto del 20 e 29 maggio scorso dovranno pubblicare, sui propri siti istituzionali, il rendiconto delle contabilità speciali relative ai contributi e alle erogazioni liberali. Anche agli enti non profit del settore sociale che hanno dovuto sospendere la propria attività potranno beneficiare di contributi; è prevista l'estensione delle deroghe in materia edilizia già previste per la regione Emilia Romagna anche a Veneto e Lombardia e verranno semplificate le procedure per l'agibilità sismica; i segretari comunali disponibili rinforzano gli organici dei comuni terremotati.

Rimandiamo a questo link per la lettura dell'intera notizia

Appello AVIS: manca sangue, donazioni sotto di 1600 sacche

on . Postato in Modena

L'appello arriva dal presidente della sede Avis di Sassuolo, Stefano Tosi, ma la situazione d'emergenza riguarda l'intero territorio modenese: tra ferie etive e i problemi nella bassa (con sedi chiuse e donatori in trasferta a causa del terremoto) il bisogno di sangue ha raggiunto, in questa calda estate del 2012, livelli record.