Servizio civile nelle zone terremotate occhio all'uscita del bando

on . Postato in Modena

Sarà pubblicato a breve il bando regionale straordinario di servizio civile per la selezione di 600 ragazzi italiani e di 100 stranieri di età compresa tra i 18 ed i 28 anni da impegnare nel settore educativo, assistenziale e culturale nelle aree colpite dal terremoto.

Nella Provincia di Modena saranno selezionati circa 170 volontari con cittadinanza italiana e 52 volontari senza cittadinanza italiana, cittadini comunitari oppure con regolare permesso di soggiorno.

I giovani che saranno selezionati saranno chiamati a prestare servizio per 1400 ore distribuite in un anno, e ricevendo un compenso mensile di 433 euro.

Si tratta di una straordinaria opportunità di crescita umana personale e professionale per i giovani, e di una conferma, da parte delle istituzioni, dell’impegno a favore delle comunità colpite dal sisma del maggio 2012.

Il bando sarà pubblico solo per due settimanane: tenere d'occhio il sito del servizio civile volontario di Modena http://www.copresc.mo.it/