Da New York oltre 30mila dollari per l'Emilia

on . Postato in Modena

nyE’ stato un successo la serata A Night to rebuilt Emilia Romagna, l’iniziativa svoltasi il 23 ottobre al Prior di New York.
I fondi raccolti verranno destinati –tramite VolontariaMo- a progetti di ricostruzione per l’Emilia terremotata.

 

 

di Chiara Tassi

sponsor“L’Emilia vi è riconoscente”. Con queste parole si è chiuso, martedì scorso, nelle lussuose sale del club Prior di New York, il messaggio che il Governatore dell’Emilia Romagna Vasco Errani ha voluto lanciare –con un videomessaggio- agli oltre 300 partecipanti della serata A Night to rebuilt Emilia Romagna, organizzata da Chiara Carfi e la sede dell’Istituto di Commercio Estero, Casa Italiana Zerilli-Marimò e Chc media relations.

astaTante le celebrities che hanno preso parte all’evento -tra cui gli chefs internazionali Anthony Bourdain, Michael White, Mark Ladner- e molti esponenti della comunità italiana residenti nella Grande Mela, tutti pronti a portare il proprio contributo durante l’asta di solidarietà che si è svolta nel corso della serata, quando sono stati battuti pezzi donati da marchi di lusso legati all’Italia quali Bvlgari, Maserati, Giuseppe Zanotti, Eataly, il Consorzio Vino Chianti, insieme a oggetti speciali selezionati da celebrità tra cui Robert De Niro e Al Pacino.

cenaOltre all’asta, la serata ha visto lo svolgersi di una degustazione enogastronomica tutta made in Emilia, occasione –ancora una volta- per le nostre aziende food and drink di farsi conoscere sul mercato americano.

Il ricavato di A Night to rebuilt Emilia Romagna –almeno 30mila dollari, in corso di esatta quantificazione- sarà devolutoall'Emilia, tramite VolontariaMo, per aiutare le associazioni delle aree colpite dal sisma nella ricostruzione di sedi a favore della collettività.

Altre informazioni su VolontariaMo cliccando qui