Il centro "La Lucciola" torna a brillare

on . Postato in Notizie

Il centro di terapia integrata per bambini disabili “La Lucciola” di Stuffione di Ravarino domenica 30 settembre 2012 ha inaugurato tre casette dove  verranno svolte le attività terapeutiche e didattiche dei bambini che non possono rientrare nella sede originaria del centro, rimasta fortemente lesionata dal sisma del 29 maggio.

di Laura Solieri

Le casette prefabbricate si trovano nel parco di Villa Bonasi, la sede del centro, sempre in via Giliberti a Stuffione.

  Un ringraziamento speciale allla Fondazione Francesca Rava - Nph Italia Onlus di Milano (www.nph-italia.org) che ha permesso  la costruzione della “Casa dei bimbi” e della “Casa del portico” inaugutare domenica 30 settembre insieme a una terza casetta donata da una famiglia di Trento.

«Senza il nostro intervento tempestivo e l'aiuto dei donatori che hanno voluto sostenere il nostro impegno, il lavoro di 15 anni de La Lucciola e la terapia dei 30 bambini ospiti del centro sarebbero stati compromessi - ha commentato la vicepresidente della Fondazione Francesca Rava Maria Chiara Roti - Siamo felici di aver contribuito a questo importante risultato che unisce idealmente l'Emilia ed Haiti, dove lavoriamo da 25 anni e ancora più intensamente dopo il terremoto del 2010».  

Alla realizzazione di questo importante obiettivo hanno contribuito la Marina Militare e la Federazione Italiana di Pallacanestro con l'organizzazione dell'evento “Basket on board” tra Italia e Svezia a favore della Fondazione Rava che si è tenuto lo scorso luglio a Taranto sulla Portaerei Cavour, Alpitour World e la compagnia aerea Neos, l'Andrea Bocelli Foundation, Sparco e la Scuderia Vodafone McLaren Mercedes.