OpenRicostruzione, online la trasparenza post sisma

on . Postato in Notizie

Un’operazione che segna un punto di non ritorno nella gestione di simili eventi, un’esperienza pilota all’insegna della trasparenza, unica in Italia, fortemente voluta dalla Regione Emilia Romagna, dai sindaci, dagli amministratori locali, per venire incontro alle richieste di ogni cittadino o entità coinvolti nella gara di solidarietà successiva agli eventi sismici che hanno colpito principalmente l’Emilia Romagna nel maggio 2012.

Un libro per La Lucciola

on . Postato in Notizie

Un libro per aiutare il centro di terapia integrata per l'infanzia  La Lucciola di Stuffione di Ravarino colpita dal sisma del maggio 2012 a a ripartire. "I bambini e il terremoto. Racconto di una passione che non finisce" è il titolo del testo scritto da Patrizia Ori, mamma di Riccardo, amico de La Lucciola, per contribuire alla ristrutturazione del centro rimasto seriamente danneggiato dalle scosse.

Case per il terremoto: progetto 10.000

on . Postato in Notizie

L'associazione Bioecoservizi ha approntato un progetto per l'AUTOCOSTRUZIONE ASSISTITA per alloggi in materiali bioedili, sostenibili, smontabili, riutilizzabili, confortevoli con buon isolamento termico..... per famiglie che hanno necessità di trovare un'abitazione temporanea per i prossimi 2-3 anni, in attesa di recupero dell'abitazione inagibile.

I 670milioni dall'Europa

on . Postato in Notizie

La Commissione europea ha accolto la richiesta italiana di erogare, attraverso il Fondo di solidarietà, 670 milioni di euro a favore delle popolazioni dell'Emilia-Romagna, Veneto e Lombardia colpite dal terremoto del 20 maggio.

Lavoro post sisma: le regole per i dipendenti

on . Postato in Notizie

I lavoratori dipendenti, che sono proprietari di un immobile danneggiato dagli eventi sismici del maggio scorso, possono usufruire del finanziamento garantito dallo Stato anche in relazione alle ritenute dovute dal 16 dicembre 2012 al 30 giugno 2013, comprese quelle la cui regolarizzazione è prevista entro il 16 dicembre 2012.

Sisma: nuova ordinanza disciplina la ricostruzione pesante

on . Postato in Notizie

Approvato l'atto che disciplina la cosiddetta ricostruzione pesante. L’ordinanza (la numero 86 del 6 dicembre 2012) emanata dal commissario delegato alla Ricostruzione e presidente della Regione Vasco Errani, stabilisce i criteri e modalità di assegnazione di contributi per la riparazione, il ripristino con miglioramento sismico o la demolizione e ricostruzione di edifici e unità immobiliari ad uso abitativo che hanno subito danni gravi dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e che sono stati dichiarati inagibili con esito E.