Stampa

Corsi di vela gratuiti per i residenti dei comuni colpiti dal terremoto

Scritto da Chiara Tassi. Postato in Iniziative delle imprese

Due posti alla settimana interamente gratuiti per tutta la durata della stagione nei corsi di vela tenuti  in Sardegna presso la base nautica di Porto Istana (Olbia). È la concreta offerta di solidarietà che l’organizzazione no-profit, il Centro Nautico di Levante, società sportiva dilettantistica, offre ai giovani tra gli 8 e i 18 anni di età provenienti dalle zone dell'Emilia, Veneto e Lombardia colpite dai recenti eventi sismici.

L'intento, si legge nella lettera indirizzata dal presidente della Società  ai Sindaci dei Comuni interessati, è di contribuire al sollievo delle popolazioni con particolare riguardo alle persone più giovani, che forse maggiormente risultano esposte alle conseguenze anche psicologiche dell’evento. Unica richiesta: che i giovani siano segnalati da una Pubblica istituzione locale, a garanzia dell’effettivo stato di disagio o necessità del giovane, nonché della residenza nelle zone colpite dal terremoto.

L'offerta è allettante perché comprende il vitto e l'alloggio nelle strutture della base, il corso di vela e l'animazione a terra, tenuti da istruttori e animatori, in gran parte volontari, del Centro.

Iniziative di solidarietà non sono una novità per la società, rispecchiano da sempre la sua natura associativa e solidale. Recentemente ha partecipato alle manifestazioni “Diecimila vele di solidarietà” organizzate a La Spezia il 4 dicembre 2011 e l’8 aprile 2012, il cui ricavato è stato devoluto alle popolazioni spezzine colpite dall’alluvione del 25 ottobre 2011.

Il Centro nautico di Levante è scuola di vela federata alla FIV-CONI e all'ISSA e opera da trent'anni organizzando corsi residenziali nelle proprie basi nautiche rivolti ad adulti e minori; è attivo in Sardegna da oltre dodici anni, prima con base a Porto Pozzo, di fronte all'arcipelago della Maddalena e, da quest'anno, a Porto Istana con una base inserita in un contesto ambientale e naturalistico di grande pregio, all'interno dell'Area Marina Protetta di Tavolara.

È una grande opportunità offerta ai giovani colpiti dal sisma per “staccare” per una settimana dalla difficile situazione in cui sono costretti a vivere, per praticare uno sport sano all'aria aperta divertendosi in compagnia di altri coetanei, seguiti dagli istruttori in acqua e dagli animatori nei momenti di vita a terra.

Maggiori informazione sul sito www.velalevante.it o direttamente alla segreteria del Centro tel 011 4330576, 3346625472, info@velalevante.it